Per Esame chimico-fisico

Per la raccolta è preferibile utilizzare una provetta che può essere acquistata anche in farmacia.

Procedere come segue:

1.Eseguire un’accurata pulizia dei genitali esterni (lavarsi con acqua e sapone e sciacquare con abbondante acqua);

2.Scartare le prime gocce di urina emesse, raccogliendo il mitto intermedio;

3.Raccogliere l’urina direttamente nel contenitore avendo cura di non toccarne le pareti interne.

Richiudere il contenitore, contraddistinguerlo con il proprio nome e cognome e consegnarlo al più presto in laboratorio.

Per Urinocoltura

Il recipiente da usare per la raccolta del campione di urine deve essere sterile e può essere acquistato in farmacia.

Procedere come segue:

1.Eseguire un’accurata pulizia dei genitali esterni (lavarsi con acqua e sapone e sciacquare con abbondante acqua);

2.Scartare le prime gocce di urina emesse;

3.Raccogliere l’urina direttamente nel contenitore avendo cura di non toccarne le pareti interne.

Richiudere il contenitore, contraddistinguerlo con il proprio nome e cognome e consegnarlo al più presto in laboratorio.

Non eseguire questo esame in corso di terapia antibiotica.

Per Citologico urinario

I barattoli sterili (no provette) da usare per la raccolta del campione possono essere acquistati in farmacia. Si consiglia di ripetere l’intera procedura per 3 giorni consecutivi. Procedere come segue:

1. Eliminare la prima urina del mattino

2. Iniziare a bere acqua per arrivare ad assumerne un litro in circa due ore;

3. Eseguire un’accurata pulizia dei genitali esterni (lavarsi con acqua e sapone e sciacquare abbondantemente;

4. Raccogliere l’urina direttamente nel contenitore, scartando le prime gocce di urina emesse.

Al termine di ciascuna raccolta, richiudere il contenitore, contrassegnarlo con nome e cognome, indicare se 1°, 2°, 3° della raccolta e consegnarlo in laboratorio.