Bisogna evitare:

✓ di fare il prelievo durante il periodo mestruale (le perdite ematiche devono essere terminate da almeno tre giorni);

✓ rapporti sessuali nelle 24 ore precedenti l’esame

✓ irrigazioni vaginali nelle 24 ore precedenti l’esame.

Avvertenze: la mattina dell’esame i genitali devono essere lavati solo con acqua. Inoltre, la paziente deve aver sospeso ogni terapia antimicrobica ed antimicotica, orale e locale, da almeno sei giorni.